Mercatini durante la Festa del Re di Amsterdam

La Festa del Re per gli olandesi è anche un’ottima occasione per svuotare armadi e soffitte e liberarsi da cianfrusaglie ed anticaglie varie.

Ogni angolo di Amsterdam viene infatti preso d’assalto da improvvisati venditori ambulanti ed aspiranti mercanti e dovunque si allestiscono mercatini delle pulci.

Quelli più interessanti però si tengono nel pittoresco quartiere di Jordaan e a Vondelpark (che ospita tra l’altro numerosi spettacoli per bambini).

Cd e dischi anni ’60, giubbotti e jeans anni ’80, quadri d’aspiranti Van Gogh, oggetti non meglio definiti, ma anche torte e bottiglie di birra: avrete l’imbarazzo della scelta.

La possibilità di fare qualche buon affare non è da escludere, soprattutto se si scende per strada all’alba.

Verso sera, invece, spesso e volentieri la merce invenduta viene abbandonata per strada.

Sicuramente non troverete nulla di valore, ma probabilmente, in preda all’euforia della festa (ed ai fumi dell’alcol), non resisterete alla tentazione di raccogliere qualcosa…

markes